ART. 21 T.U.ES.: LA PROCEDURA DEL SILENZIO

Il perfetto adempimento al procedimento de quo comporta che l’Autorità dotata del potere espropriativo oltre a nominare il tecnico di propria fiducia, demandando mediante l’invio dell’apposita documentazione al Presidente del Tribunale competente per la nomina del terzo, debba anche nominare il tecnico della controparte privata, la quale ha soltant [...]


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.