IL PIANO PARTICELLARE DI ESPROPRIO


Il Master Plan dell'espropriazione per p.u.



scarica brochure e modulo di iscrizione




programma

 

 


  MATTINA - PARTE GIURIDICA

Dr. Paolo Loro

Direttore di Esproprionline


Soggetti e oggetto e variazioni del piano particellare

 

-  Base normativa del Piano Particellare;

-  Proprietario catastale o reale? Obblighi di legge e facoltà operative in relazione alla tipologia di intervento;

- Verifiche ipocatastali, dati anagrafici e indirizzi, deceduti con successioni non trascritte, sconosciuti, irreperibili

-  L’aggiornamento dei dati e conseguenze di dati obsoleti;

- I fittavoli e i terzi titolari di diritti (creditori, usufruttuari, servitù private di passaggio, di acquedotto, ecc.);

-  I beni pubblici intercettati dall’opera: demaniali, del patrimonio indisponibile e del patrimonio disponibile. Cosa e come inserire nel piano;

- Superfici: cosa si può espropriare; massimo ingombro e franchi operativi; conseguenze critiche delle differenze tra piano particellare e frazionamento; superficie grafica, nominale o reale: cosa si espropria e cosa si indennizza;

- Opere collaterali, interferenti, asservimenti, occupazioni temporanee; la previsione delle fasce di rispetto e dei vincoli derivanti dall’opera; l’individuazione delle interclusioni;

-  Relitti e reliquati, come gestirli nel piano particellare alla luce dell’art. 16.11 tues;

-  Gli stati di consistenza preparatori del PP: profili giuridici degli accessi e dei sorvoli con i droni.

 

 

Quadro economico e pianificazione degli espropri

-   Natura e implicazioni della previsione indennitaria nel piano particellare;

-  Criteri di stima e individuazione delle aree edificabili e il problema delle zone F a servizi pubblici;

- Deprezzamenti delle aree residue, danni alle attività economiche, oneri procedimentali diretti e indiretti ai fini di un adeguato quadro economico degli espropri (IVA, imposta di registro e ipocatastali, parcelle terne, costi notifiche e pubblicazioni, indennità aggiuntive, indennità di occupazione, interessi, eccetera); 

- Non solo elenco ditte: da Piano Particellare come base di legittimità degli espropri a vero e proprio Master Plan di pianificazione operativa e cronoprogramma della procedura espropriativa; l’importanza centrale dell’elaborato nell’espropriazione.

 

 

POMERIGGIO - PARTE TECNICA

a cura di Geoconsult srl

 

 

Reperimento Dati Cartografici

-
      Reperimento cartografia di base (CTR, Ortofoto Google, ecc.) in scala adeguata;

-      Reperimento/acquisto di dati e mappe catastali digitali;
-      Produzione di dati cartografici, ortofoto o stereo-restituzione carta tecnica a scala adeguata tramite utilizzo di fotogrammetria di prossimità (drone);

Allineamento dati cartografici provenienti da fonti diverse mediante georeferenziazione


-      Le Cartografie ed i relativi sistemi di coordinate;

-      Trasformazione mediante georeferenziazione dei dati cartografici di base in sistemi catastali e viceversa;

-      Sovrapposizione analitica dei dati catastali su cartografia di base;

-      Verifica congruenza trasformazioni ed eventuale sovrapposizione manuale;

-      Risoluzione problematiche e incongruenze di sovrapposizione tra fogli catastali;

Progetto di Esproprio


-      Digitalizzazione delle aree di esproprio su sovrapposizione del Progetto sul Catastale;

-      Produzione dello strato informativo (topologia) “Zone Di Esproprio”;

-      Informatizzazione base catastale e produzione strato informativo “Mappa Catastale”;

Piano Particellare di Esproprio


-      Overlay topologico tra “Mappa Catastale” e “Zone Di Esproprio” e produzione dello strato informativo “Piano Particellare Di Esproprio”;

Gestione dati di Esproprio


-      Sincronizzazione grafici con piattaforma gestionale (Esproweb);

-      Interrogazioni Catastali (visure) Automatiche;

-      Produzione di “Elenco Ditte”;

-      Aggiornamento automatico dei grafici con la rappresentazione dei “Numeri Di Piano” e produzione definitiva degli elaborati grafici di Piano Particellare Di Esproprio;

Dal piano Particellare al Frazionamento


-      Calcolo delle superfici da espropriare con riproporzionamento delle stesse, come richiesto in fase di approvazione del tipo di frazionamento, tenendo conto delle superfici censuarie;

-      Elaborazione automatica del DB Censuario da caricare su Pregeo per la redazione del tipo di frazionamento.

 

16:00
conclusione dei lavori

 

 

 

 

note organizzative

 

 condizioni di partecipazione


 

QUOTA

ABBONATI EOL

SINGOLO O PRIMO PARTECIPANTE DELLO STESSO ENTE/SOCIETÀ/STUDIO

300 + iva

meno 30%

PARTECIPANTE SUCCESSIVO AL PRIMO DELLO STESSO ENTE/SOCIETÀ/STUDIO

150 + iva

meno 30% (*)

 

¾    ABBONATI EOL. Gli abbonati annuali o triennali alla rivista telematica www.esproprionline.it (EOL) – sussistenti tali e in regola con il pagamento alla data dell'evento – godono di uno sconto del 30% sulla quota di partecipazione in rapporto alle postazioni acquistate. (*) Pertanto, mentre lo sconto sul primo partecipante c’è sempre, lo sconto sui partecipanti successivi al primo c’è solo se l’abbonamento comprenda postazioni aggiuntive, e in proporzione alle stesse: ad esempio, se l’abbonamento comprende 1 postazione principale e 3 aggiuntive, l’abbonato ha diritto allo sconto sulla quota del primo partecipante, e allo sconto sulla quota di 3 partecipanti successivi al primo. La promozione non riguarda gli abbonati trimestrali o al solo notiziario bimestrale pdf.

¾    NON ABBONATI EOL. È consentito ai non abbonati EOL di abbonarsi preventivamente a EOL e di iscriversi all'evento in qualità di abbonati EOL alle condizioni a questi riservate.

I PREZZI INDICATI SI INTENDONO AL NETTO DELL'IVA. L’IVA non è dovuta dagli enti pubblici ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72, giusta richiamo dell'art.14, comma 10 della Legge n. 537 del 24/12/93.

Gli importi comprendono solo l'ingresso in sala, NON comprendono pranzi, bar, alloggio, trasporto, ecc.. Non è previsto il conferimento di atti o materiale didattico.

    

  modalità di pagamento

 

Bonifico a IBAN IT70J0103063010000001176533 oppure in contanti o assegno intestato a Exeo S.r.l. all’ingresso al primo giorno. Destinatario del pagamento: EXEO s.r.l. - 35129 - Padova - piazzetta Modin 12 - P.Iva 03790770287

 

 logistica e segreteria

 

 SEGRETERIA DEL SEMINARIO. Sig.ra Serena. Telefono: martedi e giovedi dalle 12:30 alle 14:00 al n. 049.8258140 - Email: amministrazione@exeo.it