•  

    VIABILITÀ E VERDE DI ARREDO STRADALE «PUNTUALE»: VINCOLI ESPROPRIATIVI

    Venendo in rilievo, per la loro natura (viabilità e verde di arredo stradale), previsioni urbanistiche ‘particolari’ - poiché incidenti su beni determinati -, funzionali alla localizzazione di un’opera pubblica e ad un utilizzo esclusivamente collettivo dell’area, tali da svuotarla dunque di ogni potenzialità edificatoria, si tratta di vincoli di carattere espropriativo, assoggettati al limite di durata quinquennale previsto dall’art. 9, commi 2 e 3, DPR n. 327/2001.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.