I VINCOLI URBANISTICI PREORDINATI ALL'ESPROPRIO



Vincoli espropriativi e vincoli conformativi. Natura ed identificazione dei vincoli preordinati all'esproprio.

 
la sala


CONVEGNO NAZIONALE

Vincoli urbanistici
preordinati all'esproprio


Firenze

Hotel Adriatico

15 aprile 2004




Il 15 aprile 2004 all'hotel Adriatico di Firenze si è tenuto il convegno nazionale sui vincoli urbanistici preordinati all'esproprio organizzato da Esproprionline.


La partecipazione è stata numerosa e qualificata, il pubblico attento e le relazioni di grande interesse, tenute a tamburo battente dalle 9.15 alle 18.00, con spazi dedicati agli interventi del pubblico.

 

Il programma è stato il seguente:

 

9.00   inizio dei lavori
 

Prof. Avv. Alfredo Mirabelli Centurioneintroduzione

 

Dr. Paolo Loro
coordinatore scientifico di Esproprionline

 

Inquadramento generale della questione urbanistica nella materia dell’espropriazione. Il problema pratico dell’individuazione dei vincoli al fine di poterli apporre, da un lato,  e di poterne prescindere nella determinazione dell’indennità, dall’altro.

 

Avv. Gianni Cerisano
avvocato amministrativista

 

Le procedure di apposizione del vincolo prima e dopo il testo unico; in particolare l’articolo 19. Le relazioni con la dichiarazione di pubblica utilità, con la  legge Merloni e le legislazioni regionali.

 

Avv. Raffaello Gisondi

avvocato del Comune di Prato

 

Evoluzione della nozione di zonizzazione e localizzazione. Jus aedificandi e perequazione. Localizzazione negli attuali strumenti urbanistici e superamento della zonizzazione funzionale. La zonizzazione infrastrutturale o per standards.
Gli standards e l'indennità di esproprio.Le zone F alla luce del testo unico

 

13.00/ 14.30 pausa

 

Dr. Giuseppe De Marzo
magistrato del Tribunale di Pistoia

 

Decadenza e reiterazione dei vincoli prima e dopo il testo unico. Le aree bianche: l’obbligo di ripianificazione e i poteri del proprietario. Il risarcimento da reiterazione del vincolo espropriativo.


Cons. Stefano Benini

magistrato della Suprema Corte di Cassazione 

 

I vincoli espropriativi nel testo unico dell’espropriazione. Vincoli conformativi.  L’individuazione dei vincoli espropriativi al fine di poterli ignorare nella stima.  Parametri urbanistici rilevanti nella stima. L’edificabilità di fatto e di diritto. 

 

18.00   chiusura dei lavori

 


la sala
 
i relatori
 
la segreteria
 

 
L'Hotel Adriatico



Gli atti sono stati raccolti in una pubblicazione. 
Clicca qui per informazioni.