SEDE STRADALE E PARCHEGGIO PUBBLICO: VINCOLO PREORDINATO ALL'ESPROPRIO

Costituiscono vincoli preordinati all'espropriazione quelli che implicano uno svuotamento incisivo della proprietà, come i vincoli di destinazione imposti su specifiche aree dal piano regolatore per attrezzature e servizi realizzabili ad esclusiva iniziativa pubblica, capaci di imprimere al bene una vocazione che non ha nulla a che vedere con la fisionomia del suolo. Di tal fatta sono destinazioni a sedi stradali e parcheggi pubblici consistenti in localizzazioni puntuali e di dettaglio relative ad opere (pubbliche) di urbanizzazione realizzabili previa ablazione del bene.

 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a :