•  

    I VINCOLI PAESAGGISTICI NON DECADONO

    Per i vincoli paesaggistici, quand’anche gli stessi possano avere una ricaduta indiretta sul regime della edificabilità dei suoli, non appaiono sussistere quelle ragioni giuridiche che, sulla spinta della giurisprudenza costituzionale, hanno reso necessariamente temporanei i vincoli di natura urbanistica che comportano una compressione dello ius aedificandi.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.

    Vai a :