•  

    OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA: ANCHE AL FITTAVOLO SPETTA IL VALORE VENALE DEL TERRENO

    Giacché l’indennità per una condotta illegittima della P.A. non può essere inferiore a quella che sarebbe spettata al danneggiato in caso di espropriazione legittimamente effettuata, in caso di occupazione illegittima spetta al fittavolo la liquidazione della stessa somma spettante al proprietario, e cioè il valore del terreno (che nel caso di specie è stato quantificato moltiplicando per cinque il VAM).

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.

    Vai a :