•  

    LE COMUNICAZIONI IMPERSONALI TRAMITE AVVISI PUBBLICI DEBBONO ESPLICITARE GLI ESTREMI CATASTALI DEI TERRENI INTERESSATI

    L’indicazione degli estremi catastali dei terreni interessati, sebbene non espressamente prescritta dall’art. 8, comma 3, L. n. 241/1990 ed anche dagli artt. 11, comma 2, e 16, comma 4, DPR n. 327/2001, in quanto tale indicazione viene prevista soltanto dal comma 2 del citato art. 16 DPR n. 327/2001 nell’ambito dello schema dell’atto di approvazione del progetto, deve ritenersi di carattere essenziale, tenuto conto della principale finalità della pubblicazione dell’avviso di avvio del procedimento per l’approvazione del progetto definitivo dell’opera pubblica e/o della sua dichiarazione di pubblica utilità, consistente in quella di rendere conoscibile l’avvio di tale procedimento ai proprietari dei terreni interessati.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.

    Vai a :