•  

    ILLEGITTIMA L'ORDINANZA CONTINGIBILE E URGENTE CHE IGNORA LE RIPERCUSSIONI SUL PROPRIETARIO

    È vero che l’adozione delle ordinanze extra ordinem può prescindere dall’accertamento della responsabilità della situazione di pericolo, avendo queste ordinanze una funzione precauzionale e non sanzionatoria, e, tuttavia, esse si appalesano illegittime qualora ignorino la effettiva disponibilità delle aree né svolgano considerazioni in merito alla necessità di interventi strutturali di sistemazione dei luoghi (nella fattispecie, messa in sicurezza di declivio collinare franoso).

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.

    Vai a :