•  

    LA REALIZZAZIONE DELL'OPERA NON IMPEDISCE LA RESTITUTIO IN INTEGRUM DEL TERRENO ILLEGITTIMAMENTE OCCUPATO

    La mera realizzazione di un’opera sulla base di una dichiarazione di pubblica utilità, in assenza di titolo idoneo al trasferimento della proprietà, non può essere considerata idonea al trasferimento della titolarità dell’area sulla quale essa insiste. Ne consegue che in mancanza di un titolo idoneo al trasferimento della proprietà il soggetto occupante è tenuto alla restituzione dell’area illegittimamente occupata, fatta salva la possibilità di adottare un provvedimento di acquisizione sanante ai sensi dell’art. 42-bis del d.P.R. n. 327/2001.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.