•  

    COMUNICAZIONI IMPERSONALI A PIÙ DI CINQUANTA PERSONE

    In un procedimento ablatorio con numero di destinatari superiore a cinquanta, le comunicazioni di avvio del procedimento sono legittimamente eseguite dalla P.A. tramite pubblicazione di avvisi, ai sensi degli articoli 11, comma 2 e 16, comma 5 del D.P.R. n. 327/2001. La necessità di inoltrare la comunicazione a più di cinquanta persone fa infatti presumere per legge che la comunicazione individuale sarebbe eccessivamente gravosa e giustifica di per sé il ricorso alla comunicazione collettiva.

     Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.

    Vai a :