L'ACQUISIZIONE SANANTE RITIRATA O ANNULLATA PUÒ ESSERE REITERATA

La disposizione di cui all'art. 42-bis tues si applica anche alle vicende anteriori alla entrata in vigore della norma, ancorché sia stato già adottato un provvedimento di acquisizione successivamente ritirato o annullato, dovendo essere in ogni caso rinnovata la valutazione di attualità e prevalenza dell'interesse pubblico a disporre l'acquisizione.

 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a :