IN EVIDENZA

NOTIZIE

CONTROVERSIA SU DICHIARAZIONE «POSTUMA» DI P.U.: ATTIENE AL CORRETTO ESERCIZIO DEL POTERE, E QUINDI SPETTA AL G.A.

20/02/2019

La sanatoria ex post dell'occupazione di un bene immobile, avvenuta dapprincipio sine titulo, adottando un provvedimento dichiarativo, ad un tempo, della pubblica utilità e della necessità di occupare [...]

PIP: LA CONVENZIONE DI ASSEGNAZIONE DEL SUOLO AL MEDESIMO PROPRIETARIO COSTITUISCE SERVITÙ PUBBLICA

20/02/2019

Nell'ambito di un Piano regolatore delle aree e dei nuclei industriali, la convenzione di assegnazione suoli, avente natura di provvedimento concessorio: nel caso in cui l'assegnazione consegua ad una [...]

SCONFINAMENTO: LA DOMANDA DI RIPETIZIONE E/O RISARCIMENTO VA PROPOSTA AL G.O., A NULLA RILEVANDO L'ART. 42-BIS

20/02/2019

Quando la dichiarazione di pubblica utilità, pur emessa, sia riferibile ad aree diverse da quelle di fatto trasformate, l'occupazione e/o trasformazione del terreno da parte della P.A. si configura co [...]

NON SUSSISTE UN DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO DA MANCATA PREVISIONE DELL'INDENNIZZO DA REITERAZIONE DEL VINCOLO

19/02/2019

Ove la reiterazione dei vincoli sia stata legittima, non vi è stata a monte una spendita viziata di potere amministrativo, ma la potestà pianificatoria risulta essere stata spesa jure (ossia entro la [...]

VERBALE DI IMMISSIONE IN POSSESSO: NON VIZIANTE LA MANCATA INDICAZIONE DEGLI ESTREMI DEI DOCUMENTI DI IDENTITÀ DEI TESTIMONI

19/02/2019

I testimoni nel verbale di immissione in possesso possono essere compiutamente generalizzati anche senza indicazione degli estremi dei documenti di identità. [...]

RETROCESSIONE: LA P.A. NON È TENUTA A RIPRISTINARE LA DESTINAZIONE URBANISTICA VIGENTE AL MOMENTO DELL'AVVIO DELL'ESPROPRIO

19/02/2019

Il prezzo del bene retrocesso viene stimato con riferimento al suo valore attuale, nello stato di fatto e di diritto esistente in tale momento, rimanendo riservata alla libera ed autonoma determinazio [...]

CON PIÙ DI CINQUANTA DESTINATARI NON SERVE MOTIVARE LA SCELTA DELLA COMUNICAZIONE COLLETTIVA

19/02/2019

Quando vi siano più di cinquanta destinatari, la scelta della comunicazione collettiva dell'avvio del procedimento ex art. 11, comma 2, D.P.R. 327/2001 non richiede una specifica motivazione, atteso c [...]

ART. 22: IL PROPRIETARIO NON PUÒ PIÙ CHIEDERE L'ATTIVAZIONE DEL COLLEGIO DEI TECNICI DECORSI 30 GIORNI DALL'IMMISSIONE IN POSSESSO

18/02/2019

Il combinato disposto dei commi 2 e 15 dell'art. 21 del dpr 327/2001 rimette al privato la scelta della procedura di cui avvalersi ai fini della determinazione dell'indennità c.d. "definitiva", se il [...]

L'USUCAPIONE PUBBLICA PUÒ INIZIARE A DECORRERE SOLO DOPO L'ENTRATA IN VIGORE DEL DPR 327/2001

18/02/2019

Posto che l'interruzione dell'usucapione può aversi solo con la perdita ultrannuale del possesso ovvero con la proposizione di apposita domanda giudiziale e che, sino all'entrata in vigore del d.P.R. [...]

OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA: L'AMMINISTRAZIONE HA L'OBBLIGO DI VALUTARE SE ACQUISIRE O RESTITUIRE IL BENE

18/02/2019

L'art. 42-bis, primo comma, d.p.r. n. 327/2001, nell'affermare che l'Amministrazione, valutati gli interessi in conflitto, "può" disporre che il bene sia acquisito al suo patrimonio indisponibile, non [...]

AREA DESTINATA A VERDE PUBBLICO: INEDIFICABILE AI FINI INDENNITARI

18/02/2019

Le possibilità legali di edificazione vanno escluse tutte le volte in cui per lo strumento urbanistico vigente all'epoca in cui deve compiersi la ricognizione legale, la zona sia stata concretamente v [...]

RETROCESSIONE PARZIALE: L'ESPROPRIATO ACQUISISCE IL DIRITTO ALLA RESTITUZIONE SOLO DOPO LA DICHIARAZIONE DI INSERVIBILITÀ

15/02/2019

Nella ipotesi di retrocessione parziale dei relitti il proprietario espropriato non è titolare di una posizione di diritto soggettivo tutelabile innanzi all'A.G.O. finché non sia intervenuta la dichia [...]

NEL PIP I TERRENI SI ESPROPRIANO «AD UN PREZZO MOLTO PIÙ BASSO DEL MERCATO»

15/02/2019

Il PIP è uno strumento urbanistico di natura attuativa, dotato di efficacia decennale dalla data di approvazione ed avente valore di piano particolareggiato di esecuzione, la cui funzione è quella di [...]

VALORIZZABILE LA SUSCETTIBILITÀ DI SFRUTTAMENTO ULTERIORE E DIVERSA DA QUELLA AGRICOLA

15/02/2019

In tema di determinazione dell'indennità di espropriazione, qualora l'espropriato contesti, seppur limitatamente al presupposto della natura agricola o non edificatoria del terreno, la stima operata d [...]

L'ANNULLAMENTO DEI PROVVEDIMENTI A MONTE DELLA PROCEDURA ESPROPRIATIVA PRODUCE UN «EFFETTO DOMINO»

14/02/2019

La rimozione delle determinazioni che ab origine hanno dato l'abbrivio alla procedura ablatoria produce un effetto "domino", con l'invalidazione dei successivi atti del procedimento espropriativo ivi [...]

IN SEDE DI APPOSIZIONE DEL VINCOLO ESPROPRIATIVO NON DEVE ESSERE PREVISTO UN INDENNIZZO

14/02/2019

Nessuna portata infirmante dell'apposizione del vincolo espropriativo è ricollegabile alla omissione dei criteri di quantificazione dell'indennizzo spettante in caso di esproprio. Nel quadro normativo [...]

L'AREA DESTINATA AD UN UTILIZZO PUBBLICISTICO È INEDIFICABILE AI FINI INDENNITARI

14/02/2019

L'inclusione dei suoli nell'ambito edificatorio va effettuata in ragione di un unico criterio discretivo, fondato sulla edificabilità legale, in base al quale un'area va ritenuta edificabile solo quan [...]

NON SERVE LA COMUNICAZIONE DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO DELL'OCCUPAZIONE D'URGENZA

13/02/2019

Nel caso di un'area in corso di espropriazione non è necessaria la comunicazione al proprietario di avvio del procedimento anche in relazione alla successiva fase di occupazione d'urgenza, trattandosi [...]

VINCOLI PAESAGGISTICI CHE NON LOCALIZZINO SPECIFICI INTERVENTI HANNO NATURA CONFORMATIVA

13/02/2019

Zone "Singolarità Paesaggistica" con "vincolo di inalterabilità" non contemplano vincoli di tipo espropriativo, ma di tipo conformativo, imprimendo ad un'intera Zona una destinazione con finalità di c [...]

PER LE AREE SITUATE IN FASCIA DI RISPETTO STRADALE VA ESCLUSA (ANCHE) L'EDIFICABILITÀ DI FATTO

13/02/2019

Va esclusa l'edificabilità di fatto per le aree situate in fascia di rispetto stradale, in ragione del vincolo legale d'inedificabilità assoluta, che trova la sua fonte direttamente nella legge e pres [...]

APPROFONDIMENTI

DETERMINAZIONE GIUDIZIALE DELL'INDENNITÀ: CONDIZIONI, IN GENERALE - Salvatore Accordino

31/12/2018

La stretta correlazione tra il decreto di esproprio e la relativa indennità pone il primo come presupposto indefettibile dell’esercizio delle azioni giudiziarie di opposizione alla stima e di determin [...]

ANATOMIA DI UN ESPROPRIO - Roberto Ollari

06/12/2018

Il Collegio parmigiano si pronuncia su un decreto di esproprio (impugnato con il ricorso introduttivo) e sul verbale di consistenza e di immissione in possesso (censurato con i motivi aggiunti), anali [...]

DETERMINAZIONE GIUDIZIALE DELL'INDENNITÀ: CONDANNA AL PAGAMENTO O AL DEPOSITO - Salvatore Accordino

30/11/2018

In riferimento al tema trattato della condanna in sede di opposizione alla stima, vengono ora in analisi diverse pronunce giudiziarie sia di legittimità sia di merito. L’esito che si ravvisa nella mag [...]

L'ESPROPRIAZIONE PARZIALE: QUESTIONI PROCESSUALI - Salvatore Salvago

02/11/2018

Il giudice è tenuto ad individuare di ufficio il paradigma normativo da applicare per la determinazione della giusta indennità, a prescindere da quanto dedotto dalle parti, per cui non è necessaria al [...]

DETERMINAZIONE GIUDIZIALE DELL'INDENNITÀ: CESSAZIONE DELLA MATERIA DEL CONTENDERE - Salvatore Accordino

31/10/2018

La questione affrontata dalla Suprema Corte in riferimento alla cessazione anticipata della materia del contendere di natura espropriativa e segnatamente alla stima dell’indennità, attiene al potere d [...]

QUESITI

Fondo intercluso: oltre all'indennità quantificata ai sensi dell'art. 33, che altro deve fare l'amministrazione?

19/02/2019

PROVINCIA DI SIENA: «Nell'anno 2008 l'Amministrazione provinciale ha espropriato alcuni terreni per la realizzazione di una variante ad una strada provinciale. In fase di predisposizione del progetto [...]

In attesa della reiterazione del vincolo preordinato all'esproprio, possiamo appaltare i lavori?

19/02/2019

PROVINCIA DI SIENA: «L'Amministrazione Provinciale sta predisponendo il progetto definitivo di una rotatoria stradale che dovrà essere appaltato nel più breve tempo possibile. La realizzazione dell'op [...]

Scadenza POC: per evitare la decadenza del vincolo serve la dichiarazione di P.U.?

24/01/2019

COMUNE DI FERRARA: «Premettendo che nella regione Emilia Romagna la procedura espropriativa, partendo dal vincolo preordinato all'esproprio fino all'ottenimento della Pubblica Utilità, fa riferimento [...]

Può una s.p.a. che gestisce il servizio idrico emanare il provvedimento di acquisizione sanante?

24/01/2019

CAFC spa: «Buongiorno. Prima di porre il quesito è d'obbligo descrivere quali siano le caratteristiche dell'Azienda Pubblica che lo pone. La nostra Azienda è una S.p.A. a partecipazione completamente [...]

Nel decreto di esproprio dobbiamo riportare l'indennità d'occupazione?

10/10/2018

PROVINCIA DI VERONA: «Egr. dott. Loro, con riferimento ai contenuti del decreto d'esproprio e in particolare all'indennità corrisposta o depositata (art. 23 c. 1 lett. c), mi chiedo se sia indispensab [...]